Max Verstappen impegna il futuro a lungo termine con Red Bull con contratto fino al 2023

Il 22enne Verstappen sta entrando nella sua sesta stagione in F1 quest’anno. Sia i suoi contratti sia quelli di Hamilton erano in esecuzione fino alla fine del 2020, con una vasta gamma di nuovi regolamenti da attuare nel 2021. Le speculazioni che Hamilton potrebbe scegliere di vedere la sua carriera in Ferrari sono abbondate da quando è stato rivelato che aveva incontrato figure senior alla Scuderia la scorsa stagione. Verstappen, che ha vinto otto grand prix ed è uno dei piloti più talentuosi della griglia, era stato sostituito come sostituto del sei volte campione del mondo Mercedes. Hamilton dovrebbe ascoltare Berger: stabilire il record di F1 e poi vivere il sogno Ferrari | Giles Richards Leggi di più

Tuttavia, dopo aver concluso l’anno scorso il terzo miglior titolo in campionato, tra cui tre vittorie, Verstappen ha scelto di rimanere con Red Bull.Il team lo ha assunto nel 2014 come parte del loro programma junior e gli è stato dato un disco pieno nel 2015 con la squadra gemella Toro Rosso. Nel 2016 è stato promosso a metà stagione alla Red Bull, vincendo il Gran Premio di Spagna al suo debutto per la squadra.

“Sono davvero felice di aver esteso la mia collaborazione con la squadra”, ha detto. “Red Bull ha creduto in me e mi ha dato l’opportunità di iniziare in Formula 1, di cui sono sempre stato molto grato.”

La sua decisione è un forte voto di fiducia per il fornitore di motori Honda, che ha lottato per il loro ritorno in F1 nel 2015, ma ha dimostrato di aver fatto passi da gigante più vicini a Mercedes e Ferrari la scorsa stagione.Verstappen aveva precedentemente suggerito che avrebbe potuto ritardare l’accordo su un nuovo accordo fino a quando non avessero visto le prestazioni del telaio e del motore nel 2020.

“La Honda sta salendo a bordo e i progressi che abbiamo fatto negli ultimi 12 mesi mi danno ancora di più motivazione e convinzione di poter vincere insieme “, ha detto. “Rispetto il modo in cui Red Bull e Honda lavorano insieme e da tutte le parti tutti fanno il possibile per avere successo. Voglio vincere con la Red Bull e il nostro obiettivo è ovviamente quello di lottare per un campionato del mondo insieme. ”Iscriviti a The Recap, la nostra e-mail settimanale di scelte degli editori.

A dicembre Charles Leclerc ha concordato un contratto estensione con la Ferrari, assicurando che entrambi i talenti più promettenti in F1 siano già pronti per il prossimo futuro.Verstappen deve ancora godere dei macchinari per sfidare un titolo, ma deve essere ottimista sul fatto che Red Bull e Honda emergeranno fortemente una volta che le nuove normative entreranno in vigore.

Il caposquadra, Christian Horner, ha riconosciuto che Red Bull non vedevamo l’ora di guardare al futuro. “Con la sfida della modifica del regolamento del 2021 all’orizzonte, la continuità in quante più aree possibili è fondamentale”, ha affermato. “Max ha dimostrato di essere una risorsa per il team, crede davvero nella partnership che abbiamo stretto con il nostro fornitore di motori Honda e siamo lieti di aver esteso il nostro rapporto con lui.”

Williams ha confermato che il britannico Jamie Chadwick continuerà con il team come pilota di sviluppo nel 2020.Il 21enne è stato il vincitore inaugurale del campionato femminile W Series della scorsa stagione e affrontato da Williams come parte della loro accademia di piloti. Quest’anno continuerà a lavorare a stretto contatto con la squadra, inclusa la corsa prolungata nel loro programma di simulazione, e difenderà il titolo di Serie W quando la nuova stagione inizierà a San Pietroburgo, in Russia, il 29 maggio.